Fandom

Adventure Time Wiki

Magia Musicale

526pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments7 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

"Magia Musicale"
4ª Stagione, Episodio 25
I Remember You.jpg
Crediti
Regista:

Larry Leichliter

Episodi
Precedente
"Reign of Gunters"
Successivo
"The Lich"
Trascrizione
Galleria

"Magia Musicale" è il venticinquesimo episodio della quarta stagione di Adventure Time.

SintesiModifica

Re Ghiaccio chiede aiuto a Marceline per comporre una canzone che attiri l'attenzione delle principesse, ma la vampira viene emotivamente colpita dalla sua presenza, ripercorrendo i ricordi prima della Guerra dei Funghi.

TramaModifica

Re Ghiaccio decide di comporre una canzone per conquistare qualche principessa. Rendendosi conto che Marceline è una cantautrice talentuosa, si reca alla sua caverna per chiederle una mano, dopo esser passato nella sua Stanza dei Ricordi ed aver strappato alcune pagine da un ignoto quaderno, affinchè fungessero da ispirazione.

Nel mentre Finn e Jake seguono i suoi movimenti, sospettando che lo stregone trami qualcosa.

Una volta giunto a Casa di Marceline, Re Ghiaccio espone alla vampira il suo piano, ed anche se inizialmente questa non intende assecondare i suoi scopi, finisce per accettare di aiutarlo, liquidando Finn e Jake che erano intervenuti per portarlo via.
Mentre Marceline esegue una melodia al Sintetizzatore, Re Ghiaccio espone la sua canzone. La composizione di Re Ghiaccio inizia con una lode alle principesse di Ooo, ed in particolare a Gommarosa, ma quando tocca l'argomento del "perchè nessuno lo ama", lo stregone inizia a lanciare fulmini di ghiaccio ovunque, chiedendosi sconsolato se qualcuno può spiegargli cosa c'è di sbagliato in lui.

Marceline, allora, è costretta a bloccarlo a terra, gridandogli di smetterla, ma Re Ghiaccio risponde disperato "Ho bisogno di essere amato!!!", dopodichè la spinge violentemente indietro.
Rendendosene conto si scusa subito, andando a rifugiarsi sopra il frigorifero. Marceline va in cucina e prende una mela, ma la lascia cadere e, demoralizzata, si siede in terra.
La mela rotola, fino ad urtare contro il tasto d'accensione del Sintetizzatore, facendo così partire una melodia.

'Marceline canta una canzone, affermando che, nonostante creda che il vecchio mago sia pazzo, in realtà è felice di vederlo, ed ammette che, forse, anche lei è un po' pazza. Re Ghiaccio, colpito dai sentimenti della vampira, scende dal frigorifero esclamando "Ferma un attimo! Io...ti piaccio?!?". Lei risponde positivamente, abbracciandolo, ma quando lui tenta di baciarla questa lo scosta disgustata, dicendo "No! Non in QUEL senso! Ma non ricordi proprio niente, "'SIMON!". Re Ghiaccio, sentendosi chiamare in quel modo, fa un'espressione interrogativa, allorchè Marceline gli chiede se non si ricorda nemmeno chi è. Lui, in tutta risposta, proclama di essere un cantautore, ed inizia a tirare fuori le scartoffie che aveva racimolato dai suoi vecchi quaderni. La vampira afferra una pagina di giornale che lo ritraeva (prima della trasformazione), mentre teneva in mano l'Enchiridion, ma lo stregone sembra non capire. Marceline raccoglie una foto di quando era bambina, sul cui retro vi erano annotati dei pensieri e dei commenti sul loro incontro, durante la Guerra dei Funghi. Allora Re Ghiaccio, scambiandoli per il testo di una canzone, inizia a suonare, mentre Marceline "canta" gli appunti scritti da lui stesso, sperando di fargli riacquistare i suoi ricordi.

Nelle sue memorie Simon si scusa con Marceline per il processo di decadimento mentale che lo costringerà a lasciarla, chiedendole perdono per tutto ciò che farà quando non avrà più alcun ricordo di lei e di sè stesso.

Durante la canzone Re Ghiaccio sembra non ricordare ancora, mentre Marceline inizia a piangere, forse per il rammarico di non essere riuscita a "salvare" Simon, così come lui aveva fatto con lei. Alla fine della puntata appare un flash-back dove, in una città distrutta dalla guerra, la piccola Marcy piange tutta sola, in mezzo ad una strada, quando Simon (in un processo intermedio di trasformazione, ma ancora con la sua lucidità mentale) si avvicina asciugandole le lacrime. L'uomo si precipita dinnanzi ad un negozio di giocattoli, e dalla vetrina frantumata prende un orsetto (il famoso Hambo, tanto amato da Marceline), porgendolo alla piccola. La puntata finisce con Marcy che, abbracciato il pupazzo, sorride felice.

PersonaggiModifica

Personaggi PrincipaliModifica

Personaggi SecondariModifica

MenzionatiModifica

TriviaModifica

  • Nella Stanza dei Ricordi di Re Ghiaccio si può notare, dentro una scatola in basso a sinistra, l' immagine di un meteorite diretto verso la terra.
  • Quando Re Ghiaccio alza la tunica si dimostra più grasso dei precedenti episodi.
  • Quando Simon Petrikov si avvicina a Marceline per consolarla (durante il flash-back), un Parassita Scientifico può essere notato nel suo taschino, ad indicare che l' intelligenza e la sanità mentale dell' uomo sono ancora intatti.
  • Nella foto in cuoi Simon tiene l'Enchiridion è possibile vedere Betty seduta all' interno dell' auto, dalla parte del passeggero.
  • Nel flash-back di fine episodio, mentre Marceline piange, sembra singhiozzare la parola "daddy" (papà in lingua originale).

Connessioni con altri episodiModifica

  • Re Ghiaccio canta una variante della "Canzone delle Patatine", che ha rivelato di conoscere in "Segreti Natalizi Parte II", in uno dei suoi video.
  • In questo episodio viene scoperto che Hambo, il peluche che Marceline ha definito "...il mio unico amico..." e "...la cosa più preziosa al mondo...", le è stato donato da Re Ghiaccio. Hambo appare per la prima volta in "Viaggio nella Memoria".
  • In un ritaglio di giornale viene rivelato che Simon Petrikov è lo scopritore dell'Enchiridion, visto in "Il Libro dell' Eroe".
  • In "Segreti Natalizi Parte II" Simon afferma che le visioni da cui è assalito gli raccontano i segreti della neve e del ghiaccio, dicendo che la corona potrà salvarlo. In questo episodio, difatti, l'uomo rivela, tramite le sue memorie, che "la magia lo fa vivere, ma anche impazzire", evidenziando il fatto che il potere della corona lo tiene in vita.

Analisi della StoriaModifica

  • Marceline afferma che, ovunque vada, Re Ghaiaccio riesce sempre a trovarla, riferendosi ai suoi molteplici spostamenti.
  • Nella scena dello storyboard che raffigura Marceline mentre piange, delle sottonote di redazione suggeriscono che Re Ghiaccio (Simon) e la piccola si erano precedentemente incontrati (l' appunto recita: Simon arriva e fissa Marceline (l' ha lasciata sola per qualche motivo)...).
  • Nel ricordo Marceline sembra più piccola che in "Viaggio nella Memoria", e a dimostrazione della tesi Hambo viene donato alla vampira in questo episodio, mentre in quello sopracitato l' orsetto è ormai logoro e sbiadito.

GalleriaModifica

Official ArtModifica

Mar.png

ScreenshotsModifica

Inoltre su Fandom

Wiki a caso