Fandom

Adventure Time Wiki

Nottesfera

526pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Nottesfera
Nottesfera.png
Tipo di Luogo

Mondo dei Demoni

Sovrano/i

Hunson Abadeer

Abitanti

Demoni

Introdotto In

"Ritorno alla Nottesfera"

Ultima Apparizione

"Il Piccolo Mostriciattolo di Papà"

Galleria

La Nottesfera è una dimensione parallela che appare in "Il Padre di Marceline", abitata da Hunson Abadeer e molte alte entità demoniache ed immortali.
All' inizio la Nottesfera appare solamente come un luogo invaso dalle fiamme, come si vede dal portale aperto nella Casa di Marceline, ma nell' episodio "Ritorno alla Nottesfera" e "Il Piccolo Mostriciattolo di papà" (IV Stagione), se ne ha un' immagine più completa, ovvero di un luogo desolato simile all' inferno, pieno di demoni ed altre entità infelici e tormentate.

Come entrarciModifica

Nella puntata "Il Padre di Marceline", la vampira spiega a Finn che per aprire un portale che colleghi la Nottesfera al mondo dei vivi occorre:

  1. Disegnare, su un muro o sul terreno, un cerchio con una faccina sorridente al centro (la faccia di Phil);
  2. Gettarvi sopra del latte d' insetto;
  3. Recitare la formula: "MALOSO VOBISCUM ET CUM SPIRITUM!" (ovvero "Il male sia con te e con il tuo spirito").

CuriositàModifica

  • La faccina sorridente che disegna Finn è il volto di Phill
  • Come detto da Adam Muto, sarebbe impossibile spedire il Lich nella Nottesfera, dato che non appartiene a questo universo. Vi sono alcune leggi sconosciute, riguardanti la condanna all' esilio.
  • La formula "Maloso Vobiscum et cum Spiritum" si traduce dal latino "Il Male sia con te e con il tuo Spirito". Questo può essere un riferimento alla liturgia cattolica, dove il parroco recita "Il Signore sia con voi" ("Dominus Vobiscum"), e l' assemblea risponde "E con il tuo Spirito" ("Et cum Spirito Tuo").
  • L' atmosfera infuocata della Nottesfera la fa assomigliare al Regno di Fuoco.
  • Adam Muto ha sostenuto, in seguito ad una domanda, che la Nottesfera potrebbe essere l' "Oltretomba" citata in "Macchia di Calore" (Quando Marceline presenta a Finn e Jake i suoi amici fantasmi).
  • La Nottesfera ha molte somiglianze con l' Inferno, e Finn, una volta sconfitto il padre di Marceline afferma "...torna nella Nottesfera, mostro schifoso!", in riferimento alla classica frase "Torna all' Inferno da dove sei venuto!".
  • Secondo Adam Muto la Nottesfera ha una prigione (come si vede in "Ritorno alla Nottesfera") solo per dare l' illusione del mantenimento dell' ordine.
  • Il nome "Nottesfera" potrebbe essere un gioco con la parola "Litosfera", riferita agli strati superficiali della crosta terrestre. Nel termine Litosfera vi è una locuzione latina riferita al termine "luce", quindi la Nottesfera, essendo l' opposto, ha al suo interno il lemma "notte".
  • Alcuni edifci sono a forma di dito medio

GalleriaModifica

La Nottesfera (5).png La Nottesfera (6).png La Nottesfera (7).png
La galleria completa di immagini per Nottesfera può essere consultata all'interno della pagina Nottesfera/Galleria.

RiferimentiModifica

Inoltre su Fandom

Wiki a caso