Fandom

Adventure Time Wiki

Segreti Natalizi: Parte II

526pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments3 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

"Segreti Natalizi: Parte II"
3ª Stagione, Episodio 20
830px-Titlecard S3E20 hollyjollysecrets2.jpg
Crediti
Regista:

Larry Leichliter

Episodi
Precedente
"Segreti Natalizi: Parte I"
Successivo
"Segreti Nascosti"
Trascrizione
Galleria


"Segreti Natalizi Parte II" è il ventesimo episodio e la seconda parte dello Speciale di Natale della terza stagione di Adventure Time.

SintesiModifica

Re Ghiaccio tenta invano di non far scoprire a Finn e Jake il suo più profondo segreto.

TramaModifica

L' episodio inizia come la prima parte era finita, ovvero con il grido di Jake, che si scopre in realtà essere una parte della filastrocca "Alouette". Re Ghiaccio, intanto, usa i suoi poteri per ricoprire la casa di neve, ma Finn, Jake e BMO si coprono con dei maglioni e bevono cioccolata calda accanto al camino, continuando a guardare i video segreti. Il primo filmato mostra Re Ghiaccio durante una crisi depressiva, e per cercar di ricavarne il "messaggio segreto" BMO analizza le sue lacrime, stampandole in forma criptata, ma ciò che ne risulta è solo l' immagine di Gunter formata da svariate "M".
Nel frattempo Re Ghiaccio costruisce un' armata di pupazzi di neve, ai quali dona la vita con i suoi poteri ed ordina di attaccare la Casa. Finn, Jake e BMO si rifugiano sotto il letto, guardando un altro video che mostra un intervista alla Principessa Lampona, rapita da Re Ghiaccio.
Il mago riesce ad entrare, sfondando il camino, ma dato che il suo abito è sporco di fuliggine si cambia, coprendosi con la tovaglia rossa di Jake.
Mentre i pupazzi di neve e Re Ghiaccio cercano Finn e Jake, i due guardano un altro video, dove il mago canta la "Canzone delle Patatine" imitando Marceline con una parrucca. Re Ghiaccio riesce a trovare i due avventurieri, ma durante la battaglia BMO fa partire l' ultimo filmato, quello con il più grande segreto di Re Ghiaccio.

Il video rivela che molti anni or sono, prima della Guerra dei Funghi, Re Ghiaccio era un umano: Simon Petrikov, ed aveva una fidanzata di nome Betty.

Simon era un collezionista di antichi manufatti magici (non credeva nel loro potere, ma era affascinato dalle superstizioni), ed un giorno acquistò una stana corona da un marinaio, nel nord della Scandinavia.
Simon e Betty.png

Simon e Betty


Così, per far ridere Betty, Simon ha provato la corona, ma è stato subito assalito da una serie di visioni ed allucinazioni, le quali hanno fatto sì che Betty lo lasciasse (nel video dice tristemente: "...mi guardava con enorme disprezzo..."), nonostante Simon non ricordi assolutamente niente di cosa abbia detto o fatto mentre aveva indosso la corona.
Con il progredire dei filmati, l' aspetto dell' antiquario assomiglia sempre di più a quello di Re Ghiaccio: la sua pelle assume una colorazione azzurra, la temperatura corporea raggiunge appena i 30 °C, i capelli iniziano a diventare bianchi, così come gli occhi, il naso comincia ad appuntirsi, e sul viso appare una barba bianca sempre più evidente. Le visioni continuano a farsi vive, anche senza che l' antiquario indossi la corona, e, come afferma, gli raccontano i "...segreti della neve e del ghiaccio...", dicendogli che i poteri della corona lo avrebbero salvato dal gelo (nonostante Simon non capisca ancora cosa significhi).
L' uomo è sconvolto e spaventato, mentre dalla finestra dietro di lui imperversa una terribile bufera di neve, che finisce per congelare la città (prova della Guerra dei Funghi, forse un Inverno Nucleare).
Simon è consapevole del fatto che la sua mente sta cominciando a cambiare, ma sa anche che il processo è ormai troppo avanzato per tornare indietro. Alla fine del video, Simon, con il suo ultimo sprazzo di lucidità, si dispera per non riuscire ad impedire il controllo che la corona ha preso su di lui, e per il fatto che non potrà mai più essere amato da Betty.
Chiede infine perdono per le sue azioni future a chiunque guardi quel video, e confida ancora nella speranza che un giorno riesca a riacquistare la sua integrità mentale, e che Betty, la sua "principessa", ritorni ad amarlo.

Al termine del filmato, Re Ghiaccio inizia a piangere, ma viene rivelato che si vergognava solamente poiché nel video portava gli occhiali. Ciò fa intuire che il mago ha completamente dimenticato la sua natura umana, nonostante resti nel suo inconscio il bisogno di riavere Betty, ed è per questo che Re Ghiaccio ha l' abitudine di rapire principesse: per ritrovare quella che ha perso.
Finn è impietosito dalla storia di Re Ghiaccio, e gli consegna la valigetta con i video, dicendogli che può farne ciò che vuole. Il mago, prendendolo per un regalo, dona un piccolo abete all' avventuriero, ed una puzzola a Jake. I tre decidono di riunirsi una volta all' anno, quando il clima è più rigido, per scambiarsi doni, guardare video e stare in compagnia. Alla fine si aggiungono la Principessa Gommarosa, Marceline, Lady Iridella, la Principessa dello Spazio Bitorzolo, Melaverde, Gunter, Shelby e molti altri abitanti di Dolcilandia, per festeggiare tutti insieme.

PersonaggiModifica

Personaggi PrincipaliModifica

Personaggi SecondariModifica

Partecipanti alla Festa NataliziaModifica

TriviaModifica

  • Nella scheda del titolo si vede la scena successiva a quella della prima parte, con Re Ghiaccio che ha fatto scattare le trappole, mentre, con i suoi pinguini, fa degli scherzi a Finn e Jake.
  • Nel video Simon Petrikov afferma che la sua temperatura corporea è di 30 °C, ovvero 7 °C inferiore alla norma, al momento.
  • Nell' immagine di Simon e Betty si può scorgere una figura misteriosa sullo sfondo, forse uno sasquatch.
  • BMO afferma che il terzo nastro è quello finale, ma nella valigetta vi sono chiaramente sei cassette.
  • Quando BMO decodifica l'immagine di Gunter con le M si potrebbe dedurre che potrebbe esserci qualcosa di misterioso nel pinguino.

Riferimenti CulturaliModifica

  • Re Ghiaccio, in questa puntata, assomiglia a Babbo Natale, in quanto entra in casa per mezzo del camino, indossa una tovaglia rossa e si infila nel naso una mela (facendola sembrare il naso rosso di Santa Clause).
  • La storia di come Simon Petrikov è diventato Re Ghiaccio, assomiglia a quella di come Smigol è diventato Gollum, nei racconti di J. R. R. Tolkien. Difatti entrambi i personaggi hanno ottenuto incredibili poteri da un oggetto magico, pur perdendo la lucidità mentale e mutando di aspetto.
  • Quando Re Ghiaccio irrompe dal camino, in un quadro strappato, sullo sfondo, si nota un personaggio di Star Trek.

Connessione con altri EpisodiModifica

Analisi della StoriaModifica

  • In uno dei nastri si vede un Parassita Scientifico spuntare dal taschino di Simon Petrikov, e ciò denota che l' antiquario era un intellettuale. Inoltre si scopre che i Parassiti Intellettuali esistevano prima della Guerra dei Funghi, avendo la conferma che Simon vive in quella che diventerà la Terra di Ooo.
  • Nell' episodio si scopre che la corona di Re Ghiaccio fa perdere la sanità mentale, nonostante Jake la indossi in "Lezioni di Cuore", e Cake metta la tiara della Regina Ghiaccio in "Gommarosa e Regina Ghiaccio". Tuttavia Jake è un essere magico, quindi la maledizione potrebbe non avere effetto su di lui, inoltre Cake non esiste. Tuttavia Fionna intima Cake di togliersi la tiara poiché la farebbe impazzire, e ciò significa che Re Ghiaccio, essendo l' autore di "Gommarosa e Regina Ghiaccio", potrebbe essere a conoscenza degli effetti che la corona ha sulla mente.

ErroriModifica

  • Quando Re Ghiaccio esce dal camino è completamente sporco di fuliggine, barba compresa, ma nella scena successiva, quando si cambia, la barba è bianca.
  • Nell' episodio "Amici per un' Ora" Re Ghiaccio afferma di aver creato la corona personalmente, con poteri magici rubati, ma in questa puntata viene rivelato che la corona è stata comprata. Questo potrebbe anche essere un modo per far intuire che re ghiaccio non si ricordi niente del passato e che abbia pensato di averla creata

GalleriaModifica

Inoltre su Fandom

Wiki a caso